/0347
Edificio U3

L’edificio è parte del progetto “Milanofiori Nord” (Assago, Milano), è di circa 11.000 mq. e si compone di nove piani sopra il livello della piazza sopraelevata esistente e di due piani, sottostanti, a destinazione parcheggio.

Come proposto dalla distribuzione planivolumetrica originaria, l’edificio mantiene l’altezza degli edifici adiacenti e assume un’inclinazione libera nel lotto, al fine di proseguire l’effetto visivo dei coni visuali aperti-chiusi e la scansione pieni-vuoti che già caratterizza l’edificato esistente.

L’edificio si presenta come un volume trasparente, chiuso tra due ali leggere.

Sull’autostrada il fronte è stretto e svettante; sulla parte posteriore, rivolta verso l’area a verde, il fronte si apre su terrazze ed è pensato per fruire di visuali sul parco, cuore verde dell’edificato di Milanofiori Nord.  I prospetti nord e sud, invece, definiscono l’immagine dell’edificio, che si caratterizza per un particolare e movimentato effetto, giocato dalla rifrazione della luce sui frangisole, diversamente orientati, in vetro serigrafato di colore bianco.

La facciata sud, in particolare, sembra essere sospesa, lasciando intravedere il volume trasparente rettangolare, che rafforza la relazione interno-esterno.

La reception, quale punto focale di accesso, trova una determinata posizione visiva grazie alla cornice di due quinte opache.

L’immobile soddisfa i criteri di green building per la certificazione LEED GOLD.

 

SITO

Milanofiori Nord, Assago | Italia

DATA

2018 - 2021

SUPERFICIE

11.000 MQ

CLIENTE

Milanofiori Sviluppo SRL

TIPO DI LAVORO

Concept, Progettazione architettonica (preliminare, definitiva), Direzione artistica

PARTNER-IN-CHARGE

Antonio Gioli

TEAM DI PROGETTO

Silvia Turati (Project Leader), Antonio Sergi, Chiara Tesoro, Andrea Angonoa, Heidi Corti, Antonio D'Ambrosio, Andrea Fossati, Andrea Santantonio, Jana Stojanovich, Cristina Zambelli

CREDITI

Progettazione integrata, Direzione lavori, CSP, CSE, Certificazione LEED

General Planning S.r.l.

Progettazione costruttiva (edile e strutture)

SCE Project

Imprese costruzione

Nessi & Majocchi SpA e Impresa Percassi SpA (opere edili) Bouygues Construction (impianti) Focchi Group (facciate)

Perfettamente integrato nell’area ma, al tempo stesso, con una sua chiara identità

U3 si trova al confine occidentale dell’area, adiacente all’autostrada Milano-Genova. È un edificio in linea, a doppio corpo, che si sviluppa perpendicolarmente rispetto alle carreggiate per rivolgere al traffico la minor superficie possibile, così che gli uffici non risentano di rumore e inquinamento.

Il Complesso è integrato nel verde e si affaccia sul parco centrale del comparto di Milanofiori.

Lo spazio della Hall è stato pensato per connettere le diverse quote dell’area di progetto e tutti gli accessi alle funzioni dislocate ai vari piani dell’edificio sono fruibili da un unico core centrale.

La pianta del piano tipo garantisce massima flessibilità a beneficio dei tenant con possibili diversi fit-out. Le risalite e i nuclei dei bagni sono stati dislocati in posizione baricentrica rispetto a tutto il piano per garantire maggiore razionalità dei percorsi orizzontali al piano.

La facciata è costruita con serramenti modulari, del tipo a cellule, con due formati: 300×400(h) cm e 150×400(h) cm, intervallati su un modulo strutturale di 9 mt lineari. Su questa tipologia modulare di facciata si agganciano lame realizzate con un materiale composito di nuova generazione, “solid surface”.

Le lame sono di tre dimensioni e posizionate con inclinazioni diverse e progressive, in modo da dare alla facciata un particolare andamento curvilineo e continuo.

Certificazione LEED Gold

Work in progress