/0223
Via Caboto

Il complesso immobiliare, costituito da tre palazzine direzionali indipendenti,  è inserito all’interno di un ampio lotto localizzato alle porte di Milano.

Sulla base delle nuove esigenze dimensionali del potenziale Conduttore, il progetto di riqualificazione propone l’ampliamento di una delle tre palazzine portando il complesso dagli esistenti 14.000 mq a circa 23.000 mq di superficie complessiva.

I tre corpi di fabbrica destinati ad ospitare gli uffici sono uniti al piano terra da un’ampia hall comune con funzione di reception e waiting area caratterizzata da uno spazio fluido che penetra la rigida forma dei fabbricati. Sempre al piano terra trovano collocazione la mensa e il bar, la palestra, sale training e servizi accessori. Dalla reception si accede inoltre ad un ampio auditorium dotato di spazio anche esterno per eventi e manifestazioni all’aperto.

Il lotto di terreno vanta tre ingressi carrai, un ingresso pedonale, circa 290 posti auto all’aperto e dispone inoltre di aree esterne da adibire a giardino e a spazi per incontri di lavoro all’aperto o meeting informali.

Un ampia copertura, che domina i tre fabbricati, garantisce al complesso un’immagine omogenea ed unitaria amplificando il carattere “corporate” della proposta progettuale.

SITO

Corsico, (MI) | Italia

DATA

2013

SUPERFICIE

19.000 mq

CLIENTE

Mediolanum

TIPO DI LAVORO

Studio di fattibilità, Progettazione architettonica preliminare

PARTNERS-IN-CHARGE

Antonio Gioli, Federica De Leva

TEAM DI PROGETTO

Gianluca Besostri, Stefano Manfredi, Valentina Molteni