28.09.2018 | Leed Platinum

 

 

 
 
 

 

Inaugurata lo scorso anno a Milano in Viale Montegrappa, la nuova sede corporate di Amazon ha ottenuto la certificazione Leed Platinum, il massimo ottenibile, attribuita dallo US Green Building Council. Il progetto architettonico e la direzione artistica dell’edificio di proprietà di Antirion SGR porta la firma degli Architetti Antonio Gioli e Federica De Leva di GBPA e di TEKNE Spa, per la progettazione degli impianti e delle strutture, nonché il coordinamento generale, la direzione lavori e la certificazione Leed. La costruzione è in perfetta sintonia con gli edifici limitrofi nel cuore dell’emergente quartiere di Porta Nuova ed è composta da due edifici di 9 e 6 piani fuori terra, collegati tra loro a tutti i livelli da un blocco centrale, per 40.000 metri quadri, caratterizzati da una nuova facciata a vetri che migliora e amplifica la trasparenza e l’illuminazione degli interni. Per ottenere questo importante riconoscimento sono state compiute alcune scelte tecniche e tecnologiche fondamentali. L'edificio di Viale Monte Grappa è stato pensato infatti secondo i criteri di efficientamento energetico e di sostenibilità ambientale. Tutti gli aspetti del sistema progetto (involucro, impianti, illuminazione, architettura) hanno elevati livelli di efficienza e di integrazione. L'edificio è in grado di limitare l'impatto sull'ambiente, ed è progettato con un approccio culturale volto alla riduzione dei consumi energetici con ricorso a fonti rinnovabili, alla riduzione dei consumi idrici, all'uso di materiali con particolari caratteristiche e provenienza, con attenzione al ciclo di vita dell'edificio e dei componenti, puntando al benessere degli occupanti e alla sostenibilità sociale.