Stephenson Business Hotel

Sito: Milano | Italia

Data: 2009

Superficie: 20.000 mq.

Cliente: Sipam 

Tipo di lavoro: Concept, studio di fattibilità

Team di progetto: Deisy Brandao, Isabella Candelmo, Marco Milanesi, Maurizio Arrabito, Toni Dascalescu

GBPA ARCHITECTS, in collaborazione con Sipam, società operante nel campo delle facciate continue, ha sviluppato un progetto per la riqualificazione della facciata di un noto hotel situato nell’area nord-ovest di Milano, una zona mista di uffici e edifici industriali. Questa area e le aree immediatamente adiacenti, erano destinate a diventare tra le più importanti e rappresentative della città, grazie a piani di sviluppo completamente realizzati nel corso degli anni.

 

Il concept ha sviluppato tre temi:

1. Visibilità (riqualificazione della facciata)

2. Efficienza (progettazione del modulo camera tipo)

3. Vivibilità (progettazione del basamento “oasi verde”)

 

GBPA ha progettato un modulo di facciata, le cui dimensioni derivano dalla camera tipo. Tale modulo ha la caratteristica di essere di facile realizzazione e montaggio. Ogni modulo, pre-assemblato dal produttore e ripetuto in maniera casuale, ha una profondità diversa per dare movimento alla forma regolare dell’edificio a torre. Tale movimento conferisce alla facciata un effetto vibrante e dinamico. Infine, il basamento, pensato come oasi benessere che scherma dall’ambiente esterno, genera la vivibilità dello stesso spazio.